Calcolatrice fiscale

 

 

Il contributo del datore di lavoro rappresenta un aumento implicito del reddito lordo percepito dal dipendente.

Se il contributo versato individualmente, sommato al contributo del datore di lavoro:

  1. risulta pari o inferiore a 5.164,57 €, è possibile dedurre l'intero versamento in sede di dichiarazione dei redditi;
  2. eccede la soglia di deducibilità di 5.164,57 €, è necessario considerare che la parte eccedente aumenta il reddito imponibile. Su questo aumento di reddito imponibile vengono calcolate le imposte secondo lo scaglione IRPEF di riferimento. Le imposte, così calcolate, riducono il risparmio fiscale complessivo.